Weekly Shonen Jump – Sfogliamo insieme il n.46 (2020)

Il numero 46 di quest’anno della rivista Weekly Shonen Jump, edita da Shūeisha, uscito il 17 Ottobre, dedica la copertina a One Piece.

Il manga di Eiichirō Oda, infatti, ritorna ad essere serializzato dopo una pausa di due settimane a causa di una malattia del maestro.

In vetta alla classifica di popolarità questa settimana troviamo Dr. Stone, seguito da My Hero Academia e Jujutsu Kaisen. In fondo alla classifica, ormai da qualche settimana, troviamo Moriking (Shinrin Ouja Moriking) e Hardboiled Cop and Dolphin (Shakunetsu no Nirai Kanai).

In questo numero di Weekly Shonen Jump ritroviamo il secondo ed ultimo capitolo di Kimetsu no Yaiba: Rengoku Kyojuro Gaiden, spin-off di Demon Slayer – Kimetsu no Yaiba, scritto e disegnato da Hirano Ryouji. Sia questo spin-off, dedicato al personaggio di Kyojuro Rengoku, che quello pubblicato lo scorso anno, dedicato a Giyu Tomioka, saranno pubblicati in un unico volume.

Il nuovo capitolo del manga We Never Learn si apre con una pagina a calori per celebrare l’inizio del suo ultimo arco narrativo. Pagina a colori dedicata anche al nuovo capitolo di Agravity Boys e Magu-chan: God of Destruction.

Passiamo ora alle anticipazioni del numero 47 della rivista.

Jujutsu Kaisen torna ad essere il protagonista della copertina della rivista sia perché l’attuale arco narrativo ha raggiunto il suo apice e sia per celebrare il successo dell’adattamento animato. Il nuovo capitolo di My Hero Academia non ci sarà, ma non disperate, la pausa dura solo una settimana, infatti nel numero 48 sarà nuovamente presente. Infine verrà pubblicato per la Gold Future Cup (concorso a cadenza annuale a cui prendono parte un certo numero di autori esordienti) il one-shot del terzo partecipante di quest’anno.

Concludiamo con il ToC (Table of Contents) completo:

One Piece di Eiichirō Oda, cover e pagina a colori (992)
1- Dr. Stone di Riichirō Inagaki (storia) e Boichi (disegni) (170)
2- My Hero Academia di Kōhei Horikoshi (288)
3- Jujutsu Kaisen di Gege Akutami (126)
4- Black Clover di Yuuki Tabata (268)
We Never Learn di Taishi Tsutsui, pagina a colori (178)
5- Chainsaw Man di Tatsuki Fujimoto (89)
High School Family: Kokosei Kazoku (Kōkōsei Kazoku) di Ryo Nakama (8)
6- Mission: Yozakura Family (Yozakura-san Chi no Dai Sakusen) di Hitsuji Gondaira (55)
Magu-chan: God of Destruction (Hakai-shin Magu-chan) di Kei Kamiki, pagina a colori (16)
Our Blood Oath (Bokura no Ketsumei) di  Kazu Kakazu, capitolo più lungo con 23 pagine (6)
Kimetsu no Yaiba: Rengoku Kyojuro Gaiden di Hirano Ryouji, capitolo speciale composto da 49 pagine (2)
Agravity Boys di Atsushi Nakamura, pagina a colori (40)
7- Phantom Seer (Honomieru Shōnen) di Togo Goto (storia) e Kento Matsuura (disegni) (8)
8- Mashle di Hajime Koumoto (35)
9- Undead Unluck (Andeddo Anrakku) di Yoshifumi Tozuka (36)
10- Me & Roboco (Boku to Roboko) di Shūhei Miyazaki (14)
11- Ayakashi Triangle (Ayakashi toraianguru) di Kentaro Yabuki (17)
12- Moriking (Shinrin Ouja Moriking) di Tomohiro Hasegawa (24)
13- Hardboiled Cop and Dolphin (Shakunetsu no Nirai Kanai) di Ryūhei Tamura (15)

Una piccola precisazione per facilitarvi la lettura del ToC. Come potete vedere alcuni manga non sono inseriti nella classifica, questo perché ad essi è dedicata la cover, pagine a colori o capitoli speciali. Inoltre tra parentesi sono indicati i capitoli usciti in questo numero.

Fonte: RamenParaDos

Fortuna Guastaferro

Sono Fortuna (Fonzi), una studentessa universitaria che nel tempo libero si dedica alla lettura di manga, libri e alla visione di anime. L’amore verso i manga ed anime inizia da bambina quando, ancora ignara di tutto, guardavo i cartoni alla tv con occhi a cuoricino. Solo però al liceo ho iniziato a comprare i miei primi manga e ad avvicinarmi a questo mondo. Per i libri il discorso è un po’ diverso, infatti è fin da bambina che ne leggo, ma non sono, attualmente, una divoratrice di libri come invece di manga. Amo leggere di tutto, ma per quanto riguarda i manga prediligo shojo, shonen e seinen, mentre per i libri il genere fantasy, giallo. Grazie a Michele ho iniziato a scrivere anche io per ComixIsland, ma ad oggi mi dedico esclusivamente al sito e i nostri social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.