Tokyo Revengers – Nuova visual e trailer

Dal sito web ufficiale dell’adattamento animato di Tokyo Revengers, manga di Ken Wakui, è possibile visionare un nuovo video promozionale, che vi mostriamo di seguito:

Ad accompagnare il video troviamo la sigla di apertura Cry Baby di Official Hige Dandism.

Insieme ad esso è stata pubblicata una nuova visual, che vi mostriamo di seguito:

Ricordiamo che l’anime debutterà, in Giappone, ad Aprile 2021.

Per conoscere il cast vi invitiamo a visionare questo nostro altro articolo.

Qualche informazione sul manga:

Tokyo Revengers è in corso di serializzazione sulla rivista nipponica Weekly Shōnen Magazine, edita da Kodansha, da Marzo 2017 e sono stati pubblicati, ad ora, 21 volumi. In Italia l’opera è edita da J-Pop Manga e ad oggi conta 2 volumi pubblicati.

L’opera ha vinto il 44° Kodansha Manga Award nella categoria “miglior shounen“.

Oltre all’anime il manga ha ispirato un film live-action, diretto da Tsutomu Hanabusa (live-action di Kakegurui, Miseinen dakedo Kodomo ja Nai) e prodotto da Warner Bros. Japan, che debutterà nel 2021.

Sinossi (J-Pop Manga):

Lo sfortunato Takemichi Hanagaki vive in un piccolo e fatiscente appartamento e al lavoro è vessato dal proprio capo. Ad avvilirlo ancora di più la notizia della morte di Hinata Tachibana, compagna di classe delle medie e l’unica ragazza che abbia mai avuto, uccisa da una brutale gang conosciuta come Tokyo Manji Gang.
Nel momento di maggiore sconforto, Takemichi si ritrova improvvisamente catapultato indietro nel tempo ai tempi della scuola dove conosce Hinata e capisce che gli è stata offerta un’opportunità per salvarla: dovrà diventare una versione migliore di sé stesso, ma fin dove sarà disposto a spingersi?

Michele Annunziata

Sono Michele, uno studente universitario che nel tempo libero si dedica ai videogame, alle lettura di manga e alla visione di anime. L'amore per il mondo nerd è nato con Dragon Ball su Italia 1 e la Playstation One. Solo al liceo, grazie ad un amico, ho scoperto che dietro alla maggior parte degli anime si celava un manga e da li è iniziata la mia "rovina". Con gli anni ho coltivato sempre di più questa passione che ha portato a farmi notare da un giornale a tema (ComixIsland) ed a scrivere per loro fino ad oggi. Mi piace leggere per lo più shonen e seinen in ambito manga e negli ultimi anni mi sono interessato ad opere di autori italiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.