Tokyo Mew Mew New – Ecco il primo trailer

È stato pubblicato il primo trailer di Tokyo Mew Mew New, nuova serie anime ispirata al manga Tokyo Mew Mew di Reiko Yoshida e Mia Ikumi.

Dal trailer si apprende che la serie debutterà a luglio.

L’anime è stato realizzato non solo per celebrare il 20° anniversario dell’opera, ma anche il 65° anniversario della rivista Nakayoshi, edita da Kodansha, sulla quale è stata serializzata.

Takahiro Natori (Aria the Crepuscolo) dirige l’anime presso Yumeta Company e Graphinica, Yuka Yamada (Miss Kobayashi’s Dragon Maid) si occupa della sceneggiatura, mentre Satoshi Ishino (Date A Live, No. 6) del character design.

Tra i membri del cast abbiamo: Yūki Tenma è Ichigo Momomiya, Mirai Hinata è Mint Aizawa, Ryōko Jūni è Lettuce Midorikawa, Rian Toda è Pudding (Purin) Fong, Momoka Ishii è Zakuro Fujiwara, Yūma Uchida è Masaya Aoyama, Yūichi Nakamura è Ryō Shirogane, Yusuke Shirai è Keiichirō Akasaka, Kaori Ishihara è Masha.

Oltre alla serie animata, in Giappone, uscirà anche una nuova edizione del manga composta da 10 volumi. I primi 3 volumi usciranno il 13 maggio.

Qualche informazione sul manga.

Tokyo Mew Mew, manga scritto da Reiko Yoshida e disegnato da Mia Ikumi, è stato serializzato sulla rivista Nakayoshi dal 2000 al 2003, con un totale di 7 volumi.

In Italia il manga è stato pubblicato da Play Press con il titolo di Tokyo Mew Mew – Amiche vincenti.

L’opera ha ispirato una serie anime (52 episodi) realizzata dallo Studio Pierrot e trasmessa tra il 2002 e 2003. La serie ha debuttato, nel nostro Paese, nel 2004 su Italia 1.

Fonte: Anime News Network

Se volete rimanere sempre aggiornati su tutte le news e le recensioni, vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram.

Fortuna Guastaferro

Sono Fortuna (Fonzi), una studentessa universitaria che nel tempo libero si dedica alla lettura di manga, libri e alla visione di anime. L’amore verso i manga ed anime inizia da bambina quando, ancora ignara di tutto, guardavo i cartoni alla tv con occhi a cuoricino. Solo però al liceo ho iniziato a comprare i miei primi manga e ad avvicinarmi a questo mondo. Per i libri il discorso è un po’ diverso, infatti è fin da bambina che ne leggo, ma non sono, attualmente, una divoratrice di libri come invece di manga. Amo leggere di tutto, ma per quanto riguarda i manga prediligo shojo, shonen e seinen, mentre per i libri il genere fantasy, giallo. Grazie a Michele ho iniziato a scrivere anche io per ComixIsland, ma ad oggi mi dedico esclusivamente al sito e i nostri social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.