Komi Can’t Communicate – Novità sulla serie anime

Il sito web ufficiale dell’adattamento animato di Komi Can’t Communicate, manga di Tomohito Oda, ha annunciato che la serie debutterà il 6 Ottobre 2021 su TV Tokyo.

Ma le novità non sono finite qui, infatti, è stato rilasciato anche un nuovo video promozionale e visual:

Tra i membri del cast abbiamo: Aoi Koga (Kaguya Shinomiya in Kaguya-sama: Love Is War) è Shōko Komi, Gakuto Kajiwara (Shinra Kusakabe in Fire Force) è Hitohito Tadano, Rie Murakawa è Najimi Osana, Rina Hidaka (Kobachi Osaragi in Kaguya-sama: Love Is War) è Ren Yamai, Rumi Okubo è Omoharu Nakanaka e Yukiyo Fujii è Himiko Agari.

Ayumu Watanabe (Come dopo la pioggia, I figli del mare) supervisiona l’intero progetto, mentre Kazuki Kawagoe dirige l’anime presso lo studio OLM. Deko Akao (Akagami no Shirayuki-hime, Noragami) si occupa della sceneggiatura e Atsuko Nakajima (Ranma ½, Tokyo Ghoul:re) del character design.

Komi Can’t Communicate – Il manga.

Komi Can’t Communicate ha debuttato sulla rivista nipponica Weekly Shonen Sunday, edita da Shogakukan, nel Maggio 2016. In Giappone sono stati pubblicati 22 volumi.

In Italia, l’opera è edita da J-Pop Manga e sono stati pubblicati 8 volumi, con il 9° in uscita il 25 Agosto.

Komi Can’t Communicate – La sinossi

Shouko Komi è così bella che tutti si voltano al suo passaggio. Peccato che abbia un serio disturbo della comunicazione: ogni volta che inizia a pensare di attaccare bottone con qualcuno, finisce per ossessionarsi su come rompere il ghiaccio, come reagirà l’altro, cosa può andare storto… e si blocca. Fino a quando, con l’aiuto del suo compagno di classe Tadano, proverà a risolvere i suoi catastrofici problemi relazionali e a scoprire i bizzarri personaggi che popolano la sua scuola!

Fonte: Anime News Network

Se volete rimanere sempre aggiornati su tutte le news e le recensioni, vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram.

Fortuna Guastaferro

Sono Fortuna (Fonzi), una studentessa universitaria che nel tempo libero si dedica alla lettura di manga, libri e alla visione di anime. L’amore verso i manga ed anime inizia da bambina quando, ancora ignara di tutto, guardavo i cartoni alla tv con occhi a cuoricino. Solo però al liceo ho iniziato a comprare i miei primi manga e ad avvicinarmi a questo mondo. Per i libri il discorso è un po’ diverso, infatti è fin da bambina che ne leggo, ma non sono, attualmente, una divoratrice di libri come invece di manga. Amo leggere di tutto, ma per quanto riguarda i manga prediligo shojo, shonen e seinen, mentre per i libri il genere fantasy, giallo. Grazie a Michele ho iniziato a scrivere anche io per ComixIsland, ma ad oggi mi dedico esclusivamente al sito e i nostri social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.