Cider no Yō ni Kotoba ga Wakiagaru – Il film arriverà su Netflix

Lo scorso Novembre il regista Kyōhei Ishiguro (Bugie d’Aprile) aveva annunciato che il film Cider no Yō ni Kotoba ga Wakiagaru (Words Bubble Up Like Soda Pop) sarebbe uscito in Giappone il 25 Giugno 2021, dopo essere stato rimandato a causa dell’emergenza COVID-19. Dopo vari rinvii, finalmente in questi giorni è stata annunciata la data ufficiale di debutto, il 22 Luglio e lo stesso giorno sarà possibile vederlo anche sulla piattaforma streaming Netflix.

Per l’occasione Netflix ha rilasciato un trailer del film, con sottotitoli in inglese:

Il film è stato realizzato per celebrare il 10° anniversario dello studio Flying Dog, filiale della Victor Entertainment.

Kyōhei Ishiguro (Bugie d’Aprile, Occultic;Nine) dirige l’anime per Signal.MD e Sublimation, mentre Dai Sato (Eureka Seven, Wolf’s Rain, Samurai Champloo, Cowboy Bebop) si occupa della sceneggiatura. Yukiko Aikei (Bugie d’Aprile, Accel World) si occupa del character design, invece il compositore Kensuke Ushio (DEVILMAN crybaby, Space Dandy, A Silent Voice) si occupa delle musiche.

Il film ha ispirato un adattamento manga realizzato da Ōnoimo. Il manga è stato lanciato sulla rivista Monthly Comic Alive, edita da Kadokawa, il 27 Novembre 2019.

Cider no Yō ni Kotoba ga WakiagaruLa Trama

Il film mostra come le parole e la musica possono avvicinare due ragazzi: Cherry, un ragazzo che ha difficoltà nel comunicare con gli altri, e Smile, una ragazza che si nasconde dietro una maschera. I due ragazzi si incontrano in un banale centro commerciale di una città di provincia.

Cherry indossa sempre le cuffie e esprime i suoi sentimenti attraverso il suo hobby, gli haiku; Smile, invece, indossa sempre una maschera per nascondere i suoi grandi incisivi, per i quali indossa un apparecchio. Simile è molto famosa sul web, e in un suo video in cui parla di come lei sia alla ricerca di “tenerezza”.

Fonte: Anime News Network

Fortuna Guastaferro

Sono Fortuna (Fonzi), una studentessa universitaria che nel tempo libero si dedica alla lettura di manga, libri e alla visione di anime. L’amore verso i manga ed anime inizia da bambina quando, ancora ignara di tutto, guardavo i cartoni alla tv con occhi a cuoricino. Solo però al liceo ho iniziato a comprare i miei primi manga e ad avvicinarmi a questo mondo. Per i libri il discorso è un po’ diverso, infatti è fin da bambina che ne leggo, ma non sono, attualmente, una divoratrice di libri come invece di manga. Amo leggere di tutto, ma per quanto riguarda i manga prediligo shojo, shonen e seinen, mentre per i libri il genere fantasy, giallo. Grazie a Michele ho iniziato a scrivere anche io per ComixIsland, ma ad oggi mi dedico esclusivamente al sito e i nostri social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.