Blue Lock – Annunciato l’anime e primo video promozionale

Blue Lock, manga di Muneyuki Kaneshiro e Yūsuke Nomura, godrà di un adattamento animato che debutterà nel 2022.

L’annuncio è stato dato attraverso un primo video promozionale e visual, che vi mostriamo di seguito:

Blue Lock

Tetsuaki Watanabe dirige la serie presso lo studio 8-Bit con l’aiuto di Shunsuke Ishikawa. Taku Kishimoto (Haikyu!!, Silver Spoon) supervisiona e scrive la sceneggiatura, Kaneshiro supervisiona l’intera storia, mentre Masaru Shindō (Fruits Basket, Macross Delta, My Teen Romantic Comedy SNAFU) e Jun Murayama si occupano, rispettivamente, del character designer e colonna sonora.

Tra i membri del cast abbiamo: Tasuku Kaito è Meguru Bachira, Kazuki Ura è Yoichi Isagi, Yūki Ono è Rensuke Kunigami e Sōma Saitō è Hyōma Chigiri.

Blue Lock – Qualche piccola informazione

Blue Lock, manga scritto da Muneyuki Kaneshiro e disegnato da Yūsuke Nomura, è in corso di serializzazione sulle pagine della rivista Weekly Shōnen Magazine, edita da Kodansha, dal 2018. In Giappone sono stati pubblicati 14 volumi.

Quest’anno il manga ha vinto il 45° Kodansha Manga Award nella categoria miglior shonen.

In Italia l’opera è pubblicata da Planet Manga ed al momento è stato pubblicato solo il primo volume.

Blue Lock – La sinossi

NE RESTERA’ SOLO UNO! CHI SOPRAVVIVRA’ ALL’INFERNO DEL BLUE LOCK?

L’eliminazione ai Mondiali di calcio del 2018 ha confermato i limiti della Nazionale nipponica.

Lo spirito di squadra non basta: per vincere bisogna far gol! Ha così inizio il folle progetto di selezione dell’attaccante più egoista, colui che realizzerà il sogno calcistico del Giappone…

Fonte: Anime News Network

Se volete rimanere sempre aggiornati su tutte le news e le recensioni, vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram.

Fortuna Guastaferro

Sono Fortuna (Fonzi), una studentessa universitaria che nel tempo libero si dedica alla lettura di manga, libri e alla visione di anime. L’amore verso i manga ed anime inizia da bambina quando, ancora ignara di tutto, guardavo i cartoni alla tv con occhi a cuoricino. Solo però al liceo ho iniziato a comprare i miei primi manga e ad avvicinarmi a questo mondo. Per i libri il discorso è un po’ diverso, infatti è fin da bambina che ne leggo, ma non sono, attualmente, una divoratrice di libri come invece di manga. Amo leggere di tutto, ma per quanto riguarda i manga prediligo shojo, shonen e seinen, mentre per i libri il genere fantasy, giallo. Grazie a Michele ho iniziato a scrivere anche io per ComixIsland, ma ad oggi mi dedico esclusivamente al sito e i nostri social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.