Ano Hana – Annunciato un nuovo progetto per il decimo anniversario

L‘account Twitter ufficiale della serie anime Ano Hana ha annunciato che è in arrivo un nuovo progetto per festeggiare il decimo anniversario dell’anime. Ulteriori dettagli verranno rivelati in seguito. Il 28 Agosto, inoltre, si terrà un evento speciale.

L’annuncio di un nuovo progetto in arrivo è stato accompagnato da un’ immagine che trae i personaggi principali 10 anni dopo. L’immagine è stata realizzata da Masayoshi Tanaka, character designer e direttore dell’animazione.

Qualche informazione sulla serie.

Ano Hana: ancora non conosciamo il nome del fiore che abbiamo visto quel giorno è una serie anime (11 episodi), prodotta da A-1 Pictures e diretta da Tatsuyuki Nagai, che ha debuttato in Giappone nel 2011.

L’anime ha ispirato un manga, disegnato da Izumi Mitsu, che in Italia è edito da J-Pop Manga.

Sinossi: La vita di cinque amici viene funestata dalla morte di Meiko Honma, soprannominata “Menma”, una loro compagna di giochi. Cresciuti, i ragazzi frequentano le scuole superiori, ma non sono più amici. Improvvisamente Jinta Yadomi, detto “Jintan”, che era stato il leader del gruppo, inizia a vedere il fantasma della sua piccola amica di tanti anni prima. Meiko sembra voler comunicare soltanto con lui e desidera che Jinta esaudisca un desiderio che lei aveva quando era bambina, ma del quale si è dimenticata…

Fonte: Anime News Network

Fortuna Guastaferro

Sono Fortuna (Fonzi), una studentessa universitaria che nel tempo libero si dedica alla lettura di manga, libri e alla visione di anime. L’amore verso i manga ed anime inizia da bambina quando, ancora ignara di tutto, guardavo i cartoni alla tv con occhi a cuoricino. Solo però al liceo ho iniziato a comprare i miei primi manga e ad avvicinarmi a questo mondo. Per i libri il discorso è un po’ diverso, infatti è fin da bambina che ne leggo, ma non sono, attualmente, una divoratrice di libri come invece di manga. Amo leggere di tutto, ma per quanto riguarda i manga prediligo shojo, shonen e seinen, mentre per i libri il genere fantasy, giallo. Grazie a Michele ho iniziato a scrivere anche io per ComixIsland, ma ad oggi mi dedico esclusivamente al sito e i nostri social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.